Quali sono i lavori piu’ richiesti in Germania nel 2024?

Quali sono in Germania i lavori piu’ richiesti e per i quali non si riesce a trovare personale? Ce lo spiega la Bild Zeitung

A maggio 2024 c’erano 2,7 milioni di disoccupati, 172.000 in più rispetto allo stesso mese dell’anno precedente. Tuttavia, i datori di lavoro in tutta la Germania cercano disperatamente nuovi dipendenti. Come si spiega questa contraddizione?

„Il problema principale è che le qualifiche dei disoccupati spesso non corrispondono alle offerte di lavoro; la maggior parte di loro non ha un titolo di studio professionale“, spiega Lydia Malin, esperta del mercato del lavoro presso l’Istituto dell’economia tedesca di Colonia. „Sono necessari artigiani, educatori, assistenti sociali, cioè professioni che richiedono qualifiche specifiche“, aggiunge Malin.

Attualmente in Germania ci sono circa 1,57 milioni di posti vacanti, di cui circa 700.000 segnalati all’Agenzia Federale per il Lavoro. Ovunque in Germania si vedono annunci di lavoro: nei ristoranti, nelle macellerie, negli studi medici, davanti agli asili nido.

BILD ha analizzato queste offerte di lavoro e ha posto ripetutamente la semplice domanda: perché nessuno vuole fare questo lavoro?

BILD ha analizzato queste offerte di lavoro e ha posto ripetutamente la semplice domanda: perché nessuno vuole fare questo lavoro?

Oliver Weber, proprietario della macelleria „Feinkost Weber“ a Sulzbach (Assia), può aprire il suo negozio solo tre giorni alla settimana a causa della mancanza di personale. „Ho cercato per 2,5 anni un maestro macellaio, un apprendista o un venditore specializzato, ma senza successo. L’ultimo apprendista è andato in Svizzera, dove il mestiere del macellaio è più apprezzato e le tasse sono più basse. La motivazione manca quando il carico fiscale è così alto.“

macellario in germania

Macellaio in Germania (1.800 posti vacanti segnalati in Germania a maggio)

▶︎ Durata della formazione: 3 anni
▶︎ Requisiti scolastici: nessuna formazione specifica richiesta, di solito è richiesto almeno il diploma di scuola media inferiore
▶︎ 10 possibilità di avanzamento: tra cui capo macellaio, responsabile vendite o tecnologo alimentare
▶︎ Stipendio: circa 34.800 euro/anno[1][2][3][4][5]

Sabine Jung, direttrice teologica della società ospedaliera „Diakovere“ di Hannover, afferma: „Su circa 700 posti di lavoro nella cura degli anziani e dei disabili, ne abbiamo 75 vacanti. Cerchiamo personale infermieristico qualificato. Offriamo la massima flessibilità nella pianificazione dei turni come incentivo.“

Jung spiega: “Sfortunatamente, non è possibile una retribuzione fuori tariffa. Come incentivo, tuttavia, offriamo la massima flessibilità possibile nella pianificazione dei turni”. La sua azienda sta reclutando personale attraverso grandi cartelloni pubblicitari, persino sui camion, e sui social network.

Operatore socio-sanitario (14.184 posti vacanti a maggio)▶︎ Durata della formazione: 3-5 anni (full-time/part-time)


▶︎ Requisiti scolastici: di norma è necessario un diploma di scuola media superiore. Le scuole di infermieristica selezionano i candidati in base ai propri criteri
▶︎ 25 possibilità di avanzamento: tra cui responsabile del servizio infermieristico, terapista geriatrico, consulente nutrizionale
▶︎ Stipendio: 33.700-45.300 euro/anno

cuoco in germania

Anche Dirk Bähr (54) di Dresda sta cercando urgentemente personale. Gestisce il servizio di catering “Kulinair”. “Sto cercando un autista, un aiuto cuoco e una “Kaltmamsell” (una persona responsabile per i piatti freddi e i buffet, nota del redattore). Dal 2015 forniamo aziende per seminari, conferenze e corsi con piatti, panini e stuzzichini. Attualmente abbiamo nove dipendenti che lavorano per noi. Vogliamo continuare a crescere, ma non riusciamo a trovare il personale necessario.”

Cuoco (8.691 posti vacanti a maggio)

“Attualmente ho bisogno di otto o dieci meccanici, ma non ne troviamo quasi nessuno”, dice Stefan Main (55), amministratore delegato di Max Schulz Automobile a Weimar, a BILD. Anche un lavoratore specializzato dall’estero non lo aiuterebbe. “Perché non ha il diploma di qualifica professionale”, spiega Main. “Posso impiegarlo solo come lavoratore generico, perché devo farlo supervisionare da un maestro”.

Main confronta: “In passato avevamo 30 fascicoli per ogni posto vacante e potevamo scegliere il candidato adatto. Oggi siamo felici se si presenta anche solo un candidato. A Coburgo, per esempio, cerchiamo verniciatori da mesi, a Lipsia carrozzieri. Persino nel settore della logistica di magazzino, delle vendite e degli assistenti amministrativi c’è carenza di personale”.

Venditore (28.017 posti vacanti a maggio)

▶︎ Durata della formazione: 2 anni
▶︎ Requisiti scolastici: nessuna istruzione specifica richiesta. Nella pratica, di solito è richiesto almeno il diploma di scuola media superiore
▶︎ 10 possibilità di avanzamento: tra cui specialista commerciale, commerciante al dettaglio
▶︎ Stipendio: circa 31.600 euro/anno

Sto cercando un dipendente a tempo pieno per la cucina e uno per il servizio”, dice Frank Markus (57), proprietario del “Dom im Stapelhaus” di Colonia. Il suo più grande problema: “Si candidano e poi semplicemente non si presentano! Questa mancanza di affidabilità è la cosa peggiore nella ricerca di dipendenti.”

Inoltre, molti candidati hanno grandi problemi con la lingua tedesca. “Non sono nemmeno in grado di leggere il menu e di scrivere in tedesco. Con loro non posso fare nulla nell’ospitalità”, chiarisce Markus.

Personale specializzato in ristorazione/cameriere (3.075 posti vacanti nel servizio di ristorazione a maggio)

▶︎ Durata della formazione: 2 anni
▶︎ Requisiti scolastici: nessuna istruzione specifica richiesta. Nella pratica, di solito è richiesto il diploma di scuola media inferiore
▶︎ 13 possibilità di avanzamento: tra cui specialista in ristorazione di sistema, maestro di sala, direttore di esercizio
▶︎ Stipendio (cameriere): limite superiore di circa 34.700 euro/anno. A questo si aggiungono spesso: 13° stipendio, bonus natalizio o bonus annuale

Abbiamo enormi difficoltà a trovare personale. Le tariffe nel settore pubblico non sono così buone. Stiamo cercando soprattutto educatrici e personale per il cantiere comunale”, spiega Holger Klug (55), funzionario amministrativo della città di Stadtbergen. “Quando pubblichiamo un annuncio, o non ci sono affatto candidati o ci scrivono candidati totalmente ingenui che in realtà sono in un programma di qualificazione.”

Aggiunge: “Un grande problema nella ricerca di personale è ovviamente che gli educatori non ricevono denaro durante la formazione.”

Educatore (14.470 posti vacanti in assistenza/educazione per bambini a maggio)

▶︎ Durata della formazione: 2-6 anni (full-time/part-time)
▶︎ Requisiti scolastici: di solito è necessario un diploma di scuola media superiore, con una formazione pertinente completata o un’esperienza lavorativa pluriennale corrispondente
▶︎ 16 possibilità di avanzamento: tra cui specialista in educazione, pedagogista speciale
▶︎ Stipendio: 33.800-44.500 euro/anno